IL LAVAGGIO DELLE STRADE CHE NON C’E’

Estate tempo di caldo e come al solito (vedi anni scorsi) siamo sempre alle solite! Non si contano più le lamentele della gente sulla pulizia delle strade del quartiere. Alcuni mesi addietro ogni tanto il mezzo per il lavaggio delle strade ogni tanto faceva la sua miracolosa comparsa, mentre adesso sembra proprio non esserci più. Lo testimoniano le strade chiaramente poco pulite specialmente lungo i marciapiedi.
Sembra assurdo , ma siamo sempre a lamentarci delle stesse cose tra l’indifferenza quasi totale dell’Amministrazione Comunale. Eppure apprendiamo dal quotidiano “Bresciaoggi” che il Vice Sindaco Rolfi si dedica a salutari passeggiate in bicicletta con stampa al seguito (fatichiamo a credere che lo abbiano incontrato per caso!) per cercare di lottare contro le biciclette legate ai pali.
Dal canto nostro ci sentiamo di suggerire al Vice Sindaco Rolfi di farsi un giro anche nelle periferie che hanno il sacrosanto diritto di avere la viabilità completata, la sorveglianza del territorio e soprattutto le strade pulite!
Il problema della pulizia delle strade è ormai diventato un classico del nostro quartiere e , se controllate gli articoli degli anni precedenti, scoprirete che tra mille giustificazioni, nonn si riesce ancora ad avviare un servizio di pulizia decente. sembra quasi che i nostri amministratori vivano nella condizione di curare solo il centro della città di Brescia dimenticando, ovviamente, che le tasse le pagano anche questi cittadini che non ne possono più di dover fare una polemica anche per i servizi pubblici erogati senza problemi in altre parti della città.
La famosa “Giunta di Quartiere” annunciata dal Presidente Garzetti e poi annullata dalla stessa Giunta la dice lunga sulla considerazione che questa classe politica ha del nostro quartiere. Gli altri quartieri hanno avuto la loro assemblea con la Giunta Comunale: per Sanpolino, dopo l’annullamento, non è più stata fissata una data magari augurandosi che con il tempo ci dimentichiamo!

Condividi l'articolo su Facebook e Twitter

Un pensiero su “IL LAVAGGIO DELLE STRADE CHE NON C’E’

Lascia un commento