ANNO NUOVO VITA NUOVA?

ANNO NUOVO VITA NUOVA?

(gf) – Eccoci qui, già immersi in questo nuovo 2017 sul quale il quartiere di Sanpolino punta molto in termini di sviluppo.
Per prima cosa ci si aspetta il completamento di Corso Bazoli ed il suo sbocco in via Serenissima come punto di partenza per il completamento della viabilità del quartiere attesa da ben 10 anni e che, in contemporanea, potrebbe portare anche un incentivo allo sviluppo delle attività commerciali ferme al palo per mancanza di movimento e transito.
Poi si potrebbe intervenire anche sul costo degli affitti degli spazi commerciali del quartiere (incentivi sulle imposte di chi decide di investire?), che rappresentano il vero e proprio freno a mano dello sviluppo del quartiere.
Grandi cose si aspettano anche dal nuovo Centro Pampuri da poco consegnato nelle mani della nuova gestione che dovrebbe inaugurarlo entro il mese di gennaio, sempre se tutto sarà pronto in tempo. La nuova apertura regalerà al quartiere un altro Bar, accanto però a servizi per i giovani, come doposcuola, e spazi per attività sociali grazie anche all’intervento delle Suore Operaie della Comunità Sichem che opera nel quartiere fin dal suo completamento nel lontano 2007.
Dovrebbero anche partire i lavori per la realizzazione della nuova pista di atletica, che però senza l’apertura di Corso Bazoli, potrebbe costituire più un intralcio che un vantaggio per il quartiere, visto che senza parcheggi appositi e senza adeguati collegamenti in grado di smaltire la viabilità congestionerebbe la situazione veicolare.
Per Sanpolino e per tutta la zona Est della Città è poi una grossa attesa la realizzazione del famoso Parco delle Cave che, a dire degli amministratori, potrebbe vedere la luce molto presto.
I propositi e le idee ci sono, speriamo che adesso arrivino finalmente i fatti.

Condividi l'articolo su Facebook e Twitter