SANPOLINO PRONTO AL DECOLLO: PISTA DI ATLETICA, PARCO DELLE CAVE E CORSO BAZOLI PER IL RILANCIO DEL QUARTIERE

(Beppe Faraone) – Assemblea di quartiere come non se ne vedevano ormai da anni nel quartiere di Sanpolino. Il Piccolo Teatro Libero che la ha ospitata era al limite della capienza perchè questa volta i cittadini hanno voluto essere presenti e vedere con i propri occhi le prospettive di sviluppo del proprio quartiere che, ancora oggi, a quasi 10 anni dalla sua nascita manca di pezzi importanti.
Il Presidente del Consiglio di Quartiere Mattia De Tursi, nella sua introduzione, lo ha infatti definito un “quartiere-cantiere” proprio a voler sottolineare lo stato di non completamento su molteplici capitoli.
Mancano i servizi pubblici essenziali come una farmacia, un supermercato, un ufficio postale un medico di base e tantissimi spazi commerciali sono vuoti, complice la crisi economica, ma anche i prezzi esorbitanti per il loro affitto che vengono richiesti ai potenziali affittuari.
E poi manca il collegamento con via Serenissima tramite il completamento di Corso Bazoli che da molti viene visto come un trampolino di lancio dell’economia del quartiere anche in vista del suo prossimo ampliamento.
Su questi temi, gli ospiti “eccellenti” della serata hanno fornito risposte chiare e rassicuranti: tante di queste cose verranno fatte entro il prossimo triennio.
In particolare, il Sindaco Emilio Del Bono ha teso a sottolineare che la prima realizzazione a vedere la luce sarà la pista di atletica per un impegno di spesa di quasi 2 milioni di Euro che porterà certamente giovani e vitalità al quartiere. Poi si interverrà anche su Corso Bazoli ed il suo completamento, attraverso una fase di progettazione e realizzazione che dovrebbe concludersi entro il triennio successivo per un impegno di spesa di circa 1,8 milioni di Euro.
Opere importanti a cui nel corso di questi mesi saranno affiancati la sistemazione a parcheggi dell’area sotto il cavalcavia della metropolitana all’angolo con va Fiorentini, l’attraversamento in sicurezza di detta via entro Agosto e una pista ciclabile che, nella sua forma finale, collegherà il quartiere alle porte del nascente “Parco delle Cave”.
Parco delle Cave che, a dire del Sindaco e dell’Assessore Muchetti, intende rappresentare il fiore all’occhiello di questa Amministrazione visto che da decenni molti ne parlano ma nessuno lo aveva mai realizzato nei fatti.
A tal proposito, l’Assessore Fenaroli ha tenuto a sottolineare che per tutte le realizzazioni previste bisogna anche occuparsi della cura delle aree verdi che si intendono realizzare e su questo punto ha assicurato tale opere di manutenzione.
Rassicurazioni sono giunte anche in merito al destino dell’area originariamente destinata ad accogliere quello che la precedente Giunta Comunale battezzò come “Parco del vulcano”. Quella zona rimane destinata a Parco con dei risparmi sulle strutture originariamente previste all’interno dello stesso.
Non sono mancati gli interventi e le sollecitazioni dei cittadini, specialmente sull’ulteriore allungamento dei tempi del completamento di Corso Bazoli, opera necessaia e non più rimandabile. Su questo argomento, Lidia Bontempi ha tenuto a precisare che il Consiglio di Quartiere, nel condividerne la realizzazione, ha però chiesto l’introduzione di limitatori di velocità ed il divieto al transito dei mezzi pesanti.
L’Assemblea è stata trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook di SanpolinoLive ed è stata seguita da 361 visualizzatori. Sperando di avere svolto un servizio utile ci scusiamo per qualche interruzione o rallentamento durante la diretta dovuto purtroppo ad una qualità del segnale non sempre ottimale.
Contiamo di migliorare la qualità del servizio nell’immediato futuro.
Per chi non avesse seguito la diretta, sul nostro canale video su YouTube è disponibile una sintesi degli interventi della serata.