SANPOLINO: ASSEMBLEA PUBBLICA PER FARE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

(beppefaraone) – Il prossimo 19 Aprile i cittadini di Sanpolino potranno incontrare il Sindaco Del Bono, l’Assessore Muchetti e l’Assessore Fenaroli per discutere di Sanpolino, delle cose da fare e delle cose già fatte.

All’incontro che si terrà alle ore 20.30 presso il Piccolo Teatro Libero, sarà ovviamente presente anche il consiglio di quartiere con il Presidente Mattia De Tursi.

Si parlerà sicuramete di quello che questa amministrazione ha fatto nei trascorsi 5 anni spacialmente per il quartiere di Sanpolino e si ripercorranno le tappe che hanno portato alla realizzazione del Parco delle Cave scongiurando il rischio di ritrovarci con una discarica di amianto a poche centinaia di metri dalle abitazioni dei cittadini.

Altro argomento che sicuramente sarà affrontato sarà la realizzazione ormai prossima della pista di atletica in grado di ospitare anche competizioni internazionali, la realizzazione e l’apertura del Centro Pampuri come luogo di aggregazione sociale recuperando unastruttura ormai in stato di degrado avanzato e chiusa ormai da anni.

Certo, rimangono ancora molte cose da fare per Sanpolino, i cittadini ciedono con sempre maggiore insistenza il completamento di Corso Bazoli ed il congiugimeto con via Serenissima, importante e decisivo presupposto perchè il quartiere possa trovare rilancio economico e nel settore dei servizi.

Senza questa principale arteria il quartiere non avrà mai la forza economica per incoraggiare invesimeti commrciali nel quartiere, quindi servizi e supermercati che ormai sono indispensabili in una comunità urbana che supera i 3.000 abitanti.

Interventi sostanziosi e determinati sono attesi anchenel settore della sicurezza e del decoro urbano con il completameto della pittura degli ultimi 8 piloni della metropolitana ed il campo sportivo da 11 confinante con il Centro Pampuri.

Sicuramente la partecipazione all’assemblea da parte dei cittadini sarà molto apia e speriamo possa essere un momento di incontro costruttivo, dibattito e programmazione per il Sanpolino che verrà.