QUANDO NON SERVE PIU’….SI BUTTA IN STRADA

QUANDO NON SERVE PIU’….SI BUTTA IN STRADA

(red) – Eccolo qui, se vi serviva un computer dovevate pensarci prima! Questo vecchio computer era stato abbandonato in strada qualche giorno fa invece di essere portato correttamente in discarica che si trova a poche centinaia di metri dal quartiere.
Non è stato ritirato ed i soliti vandali che da qualche tempo si aggirano nel quartiere, hanno pensato bene di sfogarci le proprie energie distruggendolo completamente addirittura con l’ausilio di un mattoncino divelto da qualche aiuola.
Non sarà certamente la fine del mondo, direte voi.
Sicuramente c’è di peggio, ma questo ennesimo abbandono richiama con prepotenza almeno due problematiche: lo stupido abbandono dei rifiuti per strada e l’altrettanto stupido modo di fare di chi si trova a passare arrecando danno e sporcizia nella totale indifferenza degli abitanti. Questo perchè se il computer è stato distrutto a suon di colpi di mattone sembra quasi incredibile che nessuno abbia sentito nulla! E qui ritorna prepotente il problema della sorveglianza del quartiere: possibile che si possano distruggere oggetti, spostare contenitori di rifiuti in fascia boscata e distruggere panchine ringhiere in legno senza che mai nessuno se ne accorga?
Possibile che vere e proprie “bande” di adolescenti irrequieti (parliamo di gruppi molto numerosi…)possano ritrovarsi quasi ogni santa sera dietro i portici di Corso Bazoli, in via Lusetti, e urlare, litigare e sporcare come meglio gli aggrada senza che nessuno faccia mai un controllo per verificare cosa li renda così euforici?
Le lamentele dei residenti continuano, come continuano incessantemente le richieste di posizionamento di telecamere di sicurezza che alcuni mesi orsono furono installate nei pressi della sede della ex Circoscrizione con l’unica conseguenza di trasferire il disagio della rumorosità ai residenti di altre zone del quartiere.
E’ tanto tempo che lo diciamo, diciamo che ci vuole più sorveglianza nelle strade, più strumenti atti a garantire sicurezza e tranquillità ai residenti durante la giornata e la serata, ma sembra che poco o nulla venga fatto su questo versante.
E dire che a Sanpolino c’è anche un distaccamento dei Vigili urbani e tutto questo avviene a poche decine di metri da esso…..

Condividi l'articolo su Facebook e Twitter